Remida
il centro
di riciclaggio
creativo

REMIDA, ideato nel 1996 a Reggio Emilia, è un progetto culturale di sostenibilità, creatività e ricerca sui materiali di scarto. Promuove l’idea che lo scarto, l’imperfetto, sia portatore di un messaggio etico, capace di sollecitare riflessioni, proporsi come risorsa educativa, sfuggendo così alla definizione di inutile e di rifiuto.

Ricerca

REMIDA è un progetto culturale sulle domande della sostenibilità. Il cuore della sua ricerca è la materia, come prodotto (e scarto) industriale, come manufatto, come soggetto da indagare o oggetto di relazione. La materia come cultura, la materia come come natura.

Materiali

I materiali di REMIDA provengono da circa 200 aziende che devolvono sfridi, materiali fallati, fondi di magazzino o eccessi di produzione destinati allo smaltimento, che il Centro recupera e in parte distribuisce a scuole e strutture con finalità socio-culturali, in parte utilizza per i suoi progetti.

Formazione

Il Centro è visitato ogni anno da oltre 4.000 persone tra insegnanti, artisti, studenti, amministratori e curiosi provenienti da tutto il mondo. Organizza incontri con le scuole di ogni ordine e grado, corsi di formazione ed eventi con la città.

Eventi

Remida si tiene in dialogo con la città, il mondo della scuola, delle aziende e di altri enti, organizzando eventi e collaborazioni. Ogni anno a Maggio prende vita il Remida Day, l’evento più conosciuto.

Lab

Fanno parte di Remida il progetto di scambio libri “Salvato da Remida” e la sartoria, gestiti completamente da un gruppo di circa 15 volontari.

Rete

Negli anni è nata una rete di altri centri Remida che oggi conta 12 realtà in Italia e nel mondo: Borgo San Lorenzo (Firenze), Buenos Aires, Calderara di Reno (Bologna), Genova, Milano, Napoli, Perth (Australia), Södertälje (Svezia), Torino, Trondheim (Norvegia), Vaggeryds (Svezia), Varese.

riapertura remida

Remida riapre al pubblico
dal 4 giugno al 2 luglio

solo mercoledì mattina (9.30 – 12.30) e giovedì pomeriggio (15 – 18)

> Solo per la distribuzione del materiale
> Una sola persona alla volta
> Permanenza massima di 30 minuti
> Obbligo di mascherina

> Prenotazione per email o telefono: info@remida.org | 349 8974254

Il materiale in distribuzione sarà sottoposto alle procedure di sicurezza richieste, rimanendo chiuso in magazzino per 10 giorni, prima della sua esposizione al pubblico.

numeri di remida 2019

aziende che devolvono materiali

tonnellate di materiale raccolto

Persone che hanno visitato Remida

Persone che hanno prelevato materiale

  • Plastica – 24%
  • carta e cartone – 22%
  • Tessile – 16%
  • ceramiche – 14,5%
  • misto – 10%
  • Legno – 7,5%
  • Vetro – 3%
  • metallo – 3%